Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

martedì 18 maggio 2010

La fame a Gaza...

Ci dicono che a Gaza fanno la fame i poveri palestinesi, che vivono in una "prigione a cielo aperto" che non hanno vestiti o scarpe. Che non hanno cibo e giochi per i loro bambini...
Eppure nessuno ha mai visto foto di bambini denutriti!
Nessuno ha mai visto foto di adulti denutriti!
Come mai?
Sarà mica perchè i loro mercati rigurgitano di cibo?
Sarà mica perchè in aggiunta Israele provvede a fornire derrate alimentari, gasolio, vestiti e quant'altro possa loro servire?

                                 

                                   

                                    

                                

                                

                                

                               

Come mai è possibile trovare ovunque foto di persone che purtroppo muoiono di fame e di sete in Africa, in Asia, in America Latina,

                               
ma nessuno è mai riuscito a vedere foto degli effetti di una supposta "denutrizione" a Gaza?
Chi ha mai visto adulti  e bambini trascinarsi per le strade di Gaza senza vestiti e ridotti a pelle e ossa per la carenza cronica di cibo?
Il problema della fame nel mondo è una cosa drammatica, con il quale non si può e non si deve scherzare, e per fortuna non è un problema di Gaza e dei suoi abitanti.
                              

 
 

3 commenti:

  1. Cosa si vuole far capire con questo discorso?che a gaza forse vivono in lusso? israele che da dicenni li sta sterminando ora sento dire che li aiuta con cibo e vestiti?ma vergogna! A chi volete ingannare?bisogna indagare bene prima di scrivere certi articoli e non facciamo di israele un eroe! Perche non é cosi e tutto I'll mondo lo sa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo discorso si vuole far capire che a Gaza nessuno muore di fame. Non ci sono bambini denutriti nè tanto meno adulti che patiscono la fame. Penso che avrai visto bambini africani DENUTRITI in fotografia o in televisione. Be PER FORTUNA, a Gaza non riesci a fare simili foto perchè NON CI SONO BAMBINI DENUTRITI! Per tua informazione, la popolazione di Gaza conosce una crescita demografica costante, e quella araba israeliana è tra le più alte del medio oriente. Anche in considerazione del fatto che si mangia meglio e ci si cura meglio che in Egitto, Girodania, Libano, Siria, Arabia Saudita ecc ecc.. Purtroppo per te ti confermo che Israele attraverso i valichi invia QUOTIDIANAMENTE derrate alimentari, vestiti, gasolio e benzina, cemento (certo poi i palestinesi ste cose le usano per scavare tunnel per fare attentati, ma che vuoi.... è carattere) Indaga bene prima di lanciare accuse infondate e basate al massimo sull'ignoranza e sull'informazione distorta.

      Elimina