Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

giovedì 25 agosto 2011

Colpita una cellula terroristica

Una cellula terroristica che aveva appena bombardato il valico di Eretz con colpi di mortaio, è stata individuata e colpita dall'aviazione israeliana: uno dei criminali è stato ucciso.
I terroristi palestinesi di Gaza hanno sparato oltre 15 razzi e colpi di mortaio nella sola giornata di oggi danneggiando gravemente proprio il valico di Eretz dal quale continuano comunque a transitare gli aiuti proprio per coloro che bombardano. L'assurdo di questo stato di cose è proprio questo: Israele nonstante sia aggredito e venga bombardato e colpito da sanguinosi attentati, continua a fare di tutto per far arrivare ai palestinesi aiuti, cibo, medicine e materiali da costruzione. Nella giornata di oggi bel 150 tir sono stati fatti transitare verso Gaza, mentre il 21 agosto  60 malati palestinesi accompagnati dai loro familiari, sono stati trasferiti in Israele per ricevere cure mediche specialistiche.
Quale altro paese al mondo ha mai fatto una cosa del genere per i suoi nemici, per coloro che mirano a distruggere quello stesso paese dal quale pretendono cure mediche per i propri cittadini?
E in tutto questo le nazioni del mondo "brillano" per il loro assordante silenzio.
E in tutto questo gli "utili idioti" sparsi per il mondo che odiano Israele più di ogni cosa, hanno raggiunto uno dei loro obiettivi: sono riusciti a far fallire una grande azienda agricola israeliana, la Agrexco, boicottoandola perchè lo 0,4% dei suoi prodotti proverrebbe da terreni coltivati al di la della linea verde.

Nessun commento:

Posta un commento