Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

lunedì 30 aprile 2012

Cosa significa per voi “made in Israel”?

Cosa significa per te MADE IN ISRAEL?


TECNOLOGIA INNOVATIVA
Israeliani hanno sviluppato il “disco su chiavetta”, la tecnologia dietro a Windows NT e XP e la ricarica wireless.
Israele ha sviluppato i processori SandyBridge, 8088 e Centrino della Intel.
E il chip di memoria del MacBook Airflash? Pure quello israeliano.
Vi ricordate di questo [vecchio telefono]? Grazie a ingegneri israeliani, ora abbiamo quest’altro.
È israeliana la tecnologia che sta dentro al Kindle, e così pure le tecnologie dentro alla Xbox e alla Playstation 3. 
L'ideatore israeliano Benny Landa ha rivoluzionato il processo di stampa, e grazie a tecnologia israeliana possiamo NON toglierci le scarpe ai controlli di sicurezza dell’aeroporto. 



TENERSI IN CONTATTO
La messaggistica on-line è stata inventata in Israele (ICQ). Degli israeliani hanno le risposte che stai cercando (answer.com) e le traducono pure in qualunque lingua (Babylon).
Israele può aiutarti a capire dove stai andando e tiene il tuo computer al sicuro (zonealarm).



NUTRIRE IL PIANETA
Il 60% di Israele sarà anche così [desertico], ma l’irrigazione “goccia a goccia” israeliana sta facendo fiorire i deserti del mondo.
Agricoltori israeliani hanno rivoluzionato il pomodoro ciliegino.
Israeliani hanno inventato il primo misuratore elettronico al mondo per mungitura e un sistema di acquacoltura che permette di allevare il pesce Nemo su terre aride.



RENDERE VERDE LA TERRA
Israele gestisce i più grandi impianti di desalinizzazione al mondo.
L’israeliano Shai Agassi ha fatto delle auto elettriche una realtà.
La tecnologia solare israeliana fornisce energia alle case in California, genera energia da una finestra e produce carburante dalle alghe.



MIGLIORARE IL TEMPO LIBERO
Israeliani ti aiutano a tagliare l’erba stando comodamente seduto, a difenderti con il Krav Maga, a ragionare strategicamente con Rummikub, ad incenerire all'istante la popò del tuo cane, a guidare in sicurezza.
E la SodaStream israeliana mette le bollicine nella tua acqua frizzante.



INTRATTENERE IL MONDO
È un israeliano che ti ha fatto morire di paura (Paranormal Activity) e un altro israeliano è quello che ha dato vita ai Power Rangers.
Lo show preferito dal presidente Obama (Homeland) è un format israeliano, così come sono stati sviluppati in Israele i format di alcuni fra i maggiori successi televisivi in America (In Treatment, The Ex List, Traffic Light).
Troupe israeliane girano per il mondo, e la musica che stai ascoltando è di Noy Alooshe, uno dei musicisti “indie” più in voga in Israele.



SALVARE VITE UMANE
Israele ha prodotto la micro videocamera che fa diagnosi dall’interno, e un apparecchio a ultrasuoni contro i tumori.
Israeliani hanno scoperto come trattare la sclerosi multipla, combattere l’influenza, aiutare i paraplegici a camminare, trattare in modo non invasivo ADHD, depressione, Alzheimer.
E come tenere al sicuro la notte il tuo bebè, come dare fiato agli asmatici e persino come individuare coloro che sono a rischio di attacco cardiaco nei prossimi sette anni.
Israeliani hanno sviluppato un kit che individua superbatteri nel giro di minuti, e il bendaggio d’emergenza che ha salvato la vita alla congressista americana Gabrielle Giffords.



Allora, cosa significa adesso, per te, MADE IN ISRAEL?
Per vedere il filmato cliccare qui

(Da: israel21c.org, 22.4.12)

2 commenti:

  1. Azz...Sono in gamba sti Israeliani!!
    Speriamo trovino qualcosa contro il tumore che falcidia migliaia di persone,anche bambini!!
    So che sono molto avanti nella ricerca medica speriamo che i dottori con la stella di DAVID trovino una cura.
    Ciao Viva
    Federico

    RispondiElimina
  2. non sbagliano mai?

    RispondiElimina