Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

mercoledì 21 novembre 2012

Da Gaza razzi su Gerusalemme. Ma non era una città santa anche per l’Islam?

Gerusalemme, 20 Novembre 2012 – Per la seconda volta dall’inizio dell’operazione anti-terrorismo denominata “Amud Anan” (Colonna di nube difensiva) sono risuonate le sirene d’allarme in tutta la zona di Gerusalemme, oggi intorno alle ore 14.15 (ora locale), poco prima dell’arrivo nella città del segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon.

Uno o due missili palestinesi lanciati dalla striscia di Gaza si sono abbattuti su terreni non edificati nella zona di Gush Etzion, fra villaggi israeliani e palestinesi, vicino Betlemme. Non si esclude la possibilità che vi siano vittime nelle aree sotto giurisdizione dell’Autorità Palestinese. La Stella Rossa di Davide ha offerto il proprio aiuto alla Mezzaluna Rossa palestinese. Le Brigate Izz al-Din al-Qassam (Hamas) hanno rivendicato i lanci su Gerusalemme.

Come giustamente hanno fatto notare i nostri amici de Il Borghesino nessuna voce di condanna dal mondo arabo per l’aggressione di quella che è ritenuta la terza città santa al mondo, dopo la Mecca e Medina.

(Fonte: Israele.net, 20 Novembre 2012)

2 commenti:

  1. Spero che Gerusalemme non venga più colpita. Ci sono stata nel 2006 e ho un ricordo meraviglioso.
    Perfetta la citazione di Luther King. :)

    RispondiElimina
  2. Spero che nessun missile colpisca più Israele. Sti criminali di hammazz devono capire che stavolta Israele se' proprio rotto i cojoni! Al primo sgarro sarà di nuovo diluvio di bombe sulle loro barbe....

    RispondiElimina