Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

lunedì 19 novembre 2012

La parola alle immagini

Nel corso degli ultimi dodici anni sono stati lanciati più di 12.000 razzi e obici di mortaio palestinesi dalla striscia di Gaza contro la popolazione civile israeliana. La “guerra” dei terroristi guidati da Hamas è sistematicamente e deliberatamente rivolta contro la popolazione civile indifesa.
In questo video sono raccolte alcune immagini della vita nelle regioni circostanti la striscia di Gaza, dove un milione di israeliani (compresi anziani, bambini, portatori di handicap…) hanno meno di un minuto di tempo per correre in un rifugio da quando viene suonato l’allarme.


 
Le Forze di Difesa israeliane conducono una guerra esclusivamente mirata contro i terroristi e le loro strutture, cosa resa particolarmente dal fatto che i terroristi piazzano metodicamente armi ed esplosivi dentro o a ridosso delle strutture civili, e si fanno scudo dei civili palestinesi.
In questo video, diffuso dalle Forze di Difesa israeliane, è documentato il bombardamento chirurgico del 18 novembre di una postazione di lancio interrata su un terreno di fronte a una moschea della striscia di Gaza (che resta intatta):


 
In quest’altro filmato è documentato il bombardamento del 17 novembre dell’abitazione di un capo delle Brigate di Hamas, nel nord della striscia di Gaza, utilizzata per immagazzinare ordigni esplosivi. Le esplosioni secondarie attestano la presenza di tali ordigni:


 
Se un missile, già lanciato contro un obiettivo terroristico, rischia di colpire dei civili, il pilota israeliano fa deviare la traiettoria del missile verso un punto diverso per preservare vite innocenti, come documentano i casi riportati in questo filmato:


MENTITORI SERIALI

 
Nei giorni scorsi Hamas ha diramato una gran quantità di affermazioni clamorose. Vale la pena passarle in rassegna per vedere come funziona “l’informazione” di Hamas.

 
Video Uno


 
Hamas si è vantata d’aver colpito in pieno Tel Aviv – Falso
Hamas si è vantata d’aver colpito tre basi delle Forze di Difesa israeliane – Falso
Hamas ha diffuso come se fosse scattata a Gaza una foto scattata un mese fa in Siria
Hamas si è vantata d’aver colpito la Knesset (il parlamento israeliana a Gerusalemme) – Falso
Hamas si è vantata d’aver ucciso tre soldati israeliani in una jeep – Falso
Hamas si è vantata d’aver colpito la Borsa israeliana (a Tel Aviv) – Falso
Hamas ha diffuso le immagini di un uomo ferito – ed eccolo che pochi minuti dopo se ne va sulle sue gambe

 
Video Due


Hamas ha sostenuto che un missile si è abbattuto a 200 metri dall’Ambasciata degli Stati Uniti (a Tel Aviv) – Falso
Hamas si è vantata d’aver colpito una nave militare israeliana uccidendo un soldato e ferendone altri tre – Falso
Hamas si è vantata d’aver abbattuto un caccia israeliano – Falso
Hamas ha sostenuto che Israele ha usato armi da fuoco contro rivoltosi presso il carcere di Ofer (in Israele) – Falso
Hamas ha sostenuto che Israele ha ammesso che civili sono stati feriti dai missili su Tel Aviv – Falso

 
(Da: idf, israele.net, 18.11.12)



Nella grafica qui a sinistra: Il 45% degli israeliani vive nel raggio dei razzi di Hamas. Equivarrebbero a: 28 milioni di britannici, 30 milioni di francesi, 140 milioni di americani [27 milioni di italiani]. Voi cosa fareste?



Nessun commento:

Posta un commento