Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

giovedì 26 dicembre 2013

«Eravamo entusiasti sostenitori della Germania nazista»

In un’intervista in arabo concessa il 7 dicembre scorso alla tv Russia Oggi, Farouk Kaddoumi, storico esponente di spicco del movimento palestinese, Segretario generale del Comitato Centrale di Fatah, già membro dell’ufficio politico dell’Olp presieduta da Mahmoud Abbas (Abu Mazen), ha esplicitamente ricordato che i palestinesi, durante la seconda guerra mondiale, furono “entusiasti sostenitori della Germania” nazista.
Questo il brano saliente dell’intervista:
Intervistatore: “Nella seconda guerra mondiale eravate favorevoli alla Germania nazista?”
Kaddoumi: “Credo che non sarebbe sbagliato dire che eravamo entusiasti sostenitori della Germania”.
Intervistatore: “Sostenevate Hitler e il suo popolo”.
Kaddoumi: “La Germania, sì. Questo era comune tra i palestinesi, soprattutto perché il nostro nemico era il sionismo, e vedevamo che il sionismo era ostile alla Germania, e viceversa”.
Intervistatore: “C’era una stazione radio nazista in lingua araba, all’epoca, vero?”
Kaddoumi: “Mi ricordo qualcosa del genere”.

Nessun commento:

Posta un commento