Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

mercoledì 25 dicembre 2013

Gerusalemme: accoltellato alle spalle poliziotto israeliano. probabile attacco terrorista

Gerusalemme, 23 Dicembre 2013 – Un agente di polizia israeliano di 41 anni è stato ferito da una pugnalata alle spalle questo pomeriggio nei pressi di Adam, 5 km a nord-ovest di Gerusalemme. Ingenti forze di sicurezza sono alla ricerca dell’aggressore, che si è dato alla fuga.
“Un coltello di 15 cm è stato affondato completamente nella schiena della vittima, arrivando a sfiorare il cuore e altri organi vitali – ha detto Ofer Marin, capo dell’unità di traumatologia e vice direttore dello Shaare Zedek Medical Center di Gerusalemme – C’è voluta molta fortuna perché non finisse peggio”.
Ricordiamo come solamente nelle ultime 24 ore il terrorismo palestinese antisraeliano abbia provato a colpire civili israeliani sia con una bomba su un autobus vicino Tel Aviv che lanciando razzi dalla Striscia di Gaza (quella che sarebbe stata allagata da Israele….pensate se invece di comprare armi sempre più potenti le varie leadership palestinesi avessero utilizzato la montagna di denaro proveniente dai vari finanziamenti ricevuti a destra e a manca per costruire scuole, ospedali, fognature….) su Ashkelon, per fortuna atterrato nei pressi di una stazione di autobus, normalmente utilizzati dalle scolaresche, senza causare vittime. Inoltre lunedì mattina un altro razzo, questa volta lanciato dalla Siria,  è caduto lunedì mattina sulle alture del Golan, in prossimità del confine fra Siria e Israele.
(Fonte: Israele.net)

Nessun commento:

Posta un commento