Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

venerdì 28 febbraio 2014

ISRAELE AMMESSO NELL'ALLEANZA DEL PACIFICO

In seguito agli sforzi diplomatici condotti dal Ministero degli Esteri e dalle ambasciate israeliane in America Latina, Israele è stato ammesso come stato osservatore nell'Alleanza del Pacifico. La decisione è stata presa lunedì sera (11 febbraio) nel corso di un vertice dell’Alleanza del Pacifico tenutosi a Cartagena, Colombia, con la partecipazione dei presidenti degli stati membri.
 L'Alleanza del Pacifico è una piattaforma economica istituita un anno e mezzo fa da Cile, Perù, Colombia e Messico, come strumento di integrazione economica per far progredire la crescita, la competitività economica e il benessere dei loro cittadini. L'Alleanza include gli stati latino-americani con un mercato libero e una politica socio-economica liberale che stanno lavorando per istituire un mercato economico comune. Altri stati della regione aderiranno all'Alleanza nel prossimo futuro.
 Israele è il primo stato del Medio Oriente a ricevere lo status di osservatore all'interno dell'Alleanza del Pacifico, a testimonianza delle sue buone relazioni con gli stati membri e dell'alto interesse dell'America Latina ad approfondire i legami economici con Israele.
 Gli stati membri dell'Alleanza del Pacifico costituiscono oggi l'ottava economia più grande al mondo, con il 36% del PIL dell'America Latina e dei Caraibi. Gli stati membri hanno un PIL procapite medio di 10.000 dollari, con una popolazione totale di 212 milioni: un mercato attraente con potere di acquisto in stabile crescita.
 L'adesione di Israele in qualità di stato osservatore contribuirà ad aumentare l'esposizione dei membri dell'Alleanza alla tecnologia e all'industria innovative di Israele, e contribuirà al rafforzamento dell'economia israeliana.
 

Nessun commento:

Posta un commento