Il popolo palestinese: un'invenzione assoluta!

Un dirigente dell'Olp, Zahir Muhsein, dichiarò a un giornale olandese nel 1974:



"il popolo palestinese non esiste,
il popolo palestinese è stato creato per ragioni strategiche in funzione antisionista, ma non appena avremo conseguito la distruzione di Israele non aspetteremo un solo momento ad unirci al popolo arabo di cui facciamo parte."



O.rganizzazione N.on U.tile

“Se l’Algeria inserisse nell’ordine del giorno all’ONU una risoluzione secondo cui la terra è piatta, e che è Israele ad averla appiattita, tale risoluzione passerebbe con 164 voti a favore, 13 contro e 26 astensioni” (Abba Eban, 1975)

Antisionismo è antisemitismo!

"Tu dichiari, amico mio, di non odiare gli ebrei, di essere semplicemente ‘antisionista’. E io dico: quando qualcuno attacca il sionismo, intende gli ebrei..." M.L. King

Documentazione sulla Siria

L'attivista siriano per i diritti umani Muntaha Al-Atrash, intervistato il 4 aprile scorso dal quotidiano arabo edito a Londra Al-Sharq Al-Awsat, ha dichiarato: "Ogni volta che chiediamo libertà e democrazia, ci dicono che il nostro scontro con Israele è più importante delle meschine questioni interne."

CERCA NEL BLOG

Translate this page

Pallywood

Loading...

Sempre con Israele!!!

Sempre con Israele!!!

Lettori fissi

mercoledì 28 gennaio 2015

Hezbollah attacca Israele

Giornata di lutto oggi in Israele: i terroristi nazisti di hezbollah hanno lanciato un attacco contro un convoglio di Tzahal in pieno territorio israeliano: nel blindato distrutto dal lanciarazzi hanno trovato la morte il Capitano Yohai Klangel ( 25 anni) e il Sergente Dor Nini (20 anni).
I vigliacchi terroristi nazisiti libanesi, facendosi scudo con le postazioni dei soldati Onu che in teoria solo lì per controllare che le milizie di Nasrallah si riarmino ma che di fatto non fanno nulla, hanno lanciato il loro attacco. Nella risposta israeliana, mirata verso il luogo da cui era partito il razzo, ha perso la vita un militare spagnolo del contigente Onu.
Dor Nini, che aveva combattuto a Gaza durante l'operazione Margine Protettivo, era stato promosso al rango di sergente. Il capitano Yohai lascia moglie, che aspetta un bimbo/a e una bimba di un anno.....che la terra vi sia lieve.....

Nessun commento:

Posta un commento